cinema

Michelangelo è vivo e torna ad Arezzo

Il regista russo Andrej Konchaloskij è arrivato a Monte San Savino (Arezzo) per girare una scena del suo ultimo film "Il peccato, una visione"

Arezzo. Michelangelo torna nella provincia di Arezzo.
Il regista russo Andrej Konchaloskij è arrivato a Monte San Savino (Arezzo) per girare una scena del suo ultimo film "Il peccato, una visione" dedicato a Michelangelo.

Il palazzo comunale, con il chiostro e il giardino pensile e le logge dei mercanti del Sangallo, tutti di epoca cinquecentesca, hanno fatto da sfondo all'intera giornata di lavoro di oggi.

Il regista, arrivato sul set nella tarda mattinata, ha iniziato a girare la scena lavorando per l'intera giornata.

E' la terza volta in poche settimane che il set si sposta nell'aretino dopo due giornate ad Arezzo e una a Castiglion Fiorentino.

Categoria:

Regione: