Cinema e media

Giornalismo americano, la verità di "Truth"

Il film racconta del servizio tv trasmesso nel settembre 2004 dalla CBS nel corso della trasmissione giornalistica 60 minutes, noto come Killian documents

Fare giornalismo oggi, ha alle spalle le grandi storie del giornalismo americano, in tempi più recenti, dalle memorie della giornalista Mary Mapes, intitolate "Truth and Duty: The Press, the President and the Privilege of Power", ne è stato fatto un film nel 2015, interpretato da Robert Redford e Cate Blanchet.

Il film racconta del servizio tv trasmesso nel settembre 2004 dalla CBS nel corso della trasmissione giornalistica 60 minutes, di cui la Mapes era produttrice, noto come Killian documents, sul servizio militare svolto dal futuro presidente George W. Bush nella Guardia Nazionale del Texas, per evitare di partecipare alla guerra del Vietnam.

La mattina del 9 settembre 2004 la produttrice della CBS News Mary (Cate Blanchett) aveva tutte le ragioni per essere orgogliosa del suo servizio giornalistico.
Ma alla fine di quella giornata, lei, la CBS News, e il famoso conduttore di 60 Minutes, Dan Rather (Robert Redford), furono messi a dura prova.
La sera precedente la trasmissione aveva mandato in onda un reportage investigativo nel quale venivano rivelate delle prove secondo cui il Presidente George W. Bush aveva trascurato il suo dovere nel periodo in cui prestava servizio come pilota nella Guardia Nazionale dell'Aeronautica del Texas, dal 1968 al 1974.
Ma a pochi giorni dallo scandalo, i registri del servizio militare di Bush smisero di essere al centro dell’attenzione dei media e del pubblico, e da quel momento in poi, furono 60 Minutes, la Mapes e Rather a passare sotto la lente di ingrandimento.

Categoria: