FIAMME NELLA NOTTE

Piombino, incendio a bordo della Giuseppe Sa

Durante il viaggio verso Olbia da Piombino, sviluppato un incendio nel garage del ponte 3, probabilmente a causa di un corto circuito in un autoarticolato imbarcato a Piombino

Piombino (Livorno). Brutta avventura per i passeggeri della nave cargo Giuseppe Sa della Moby Lines, nella notte tra sabato e domenica, in navigazione da Piombino verso Olbia: circa alle 2,00 un incendio nel garage del ponte numero 3, ha prodotto tanta paura ma alla fine tutto si è concluso senza danni alle persone. Le fiamme sono state generate da un corto circuito in un camion frigorifero imbarcato a Piombino, quando la nave si trovava a circa 50 miglia dall'imboccatura del porto di Olbia. Dalla sala operativa della Capitaneria di Porto sono immediatamente partite le operazione di soccorso con tutti i mezzi disponibili; nel contempo, a bordo della Moby, l'equipaggio aveva provveduto a spegnere l'incendio e ad isolare la zona per impedire la diffusione delle fiamme ad altre aree.
La nave ha potuto proseguire il viaggio ed alle 6,00 di domenica 14 maggio, è arrivata in porto ad Olbia dove, per precauzione, erano ad attenderla, i Vigili del Fuoco e le ambulanze del 118. Gli 88 passeggeri e l'equipaggio (25 persone), sono stati subito evacuati per motivi di sicurezza. Nessuna persona è rimasta ferita e non si sono prodotti danni agli altri mezzi dei passeggeri.
La Capitaneria di Porto di Olbia ha avviato le indagini per accertare le cause e la dinamica dell'incendio.

Categoria: